Aperture infissi: la finestra all’inglese.

09 GIU, 2020
Aperture infissi. I vantaggi della finestra all'inglese. Infissi Torino, Project Casa

La finestra all’inglese si caratterizza per le ante che si aprono verso l’esterno, con un movimento di rotazione sull’asse verticale laterale. Il sistema di apertura all’inglese è comunque poco utilizzato nel nostro Paese; scopriamone il funzionamento.

I differenti tipi di aperture degli infissi

Partiamo dal presupposto che esistono molteplici tipologie di aperture degli infissi. L’apertura a battente è quella classica, in cui le ante presentano un’apertura sia verso l’interno che verso l’esterno (meno diffusa, fatta eccezione della porta antipanico). L’apertura scorrevole, invece, viene usata in quegli spazi abitativi che si affacciano a giardini e terrazze. Le aperture degli infissi a bilico orizzontali sono più comuni in presenza di facciate ampie e facili da pulire, assicurando un efficace ricambio d’aria. Infine vi è l’apertura scorrevole a pacchetto “bi-fold” che è particolarmente adatta alle aperture molto grandi e ha un forte impatto estetico. Tale sistema consiste nel poter aprire completamente le ante e “impacchettarle” su un lato, in modo da avere a disposizione lo spazio per passare.

La finestra all’inglese: vantaggi

La finestra all’inglese viene chiamata anche finestra di tipo sash ed è diametralmente diversa rispetto a quelle standard europee. Ha infatti un sistema di apertura con movimento scorrevole dal basso verso l’alto. Ma per quale motivo la finestra all’inglese può essere vantaggiosa? Questo serramento consente di aprire la finestra su un piano e le ante possono essere disposte in senso asimmetrico facendo scorrere una delle due o entrambe. Sono molto utili dal punto di vista decorativo: per questo sono largamente utilizzate in edifici storici. Inoltre la finestra all’inglese è perfetta per i piccoli locali in cui ogni centimetro è prezioso e l’apertura della stessa può risultare complicata.

I serramenti in alluminio EMK Termal

I serramenti in alluminio EMK Termal sono molto versatili e permettono di scegliere tra una vasta gamma di finiture, in modo da soddisfare tutte le esigenze. Queste tipologie di infissi hanno un profilo separatore in ABS solidale con il profilo esterno che crea un taglio termico notevole. L’ABS che divide i due profili metallici è un materiale resistente sia a basse che ad alte temperature, ma anche alla torsione e alla flessione; presenta inoltre una bassa conducibilità termica. I serramenti in alluminio EMK Termal sono dotati di apertura battente a ribalta con microareazione e falsa manovra e, nella tipologia a due ante, asta a leva monocomando.

Ultimi Post

Serramenti a risparmio energetico

#serramenti #risparmioenergetico #serramentitorino

Porte interne in laminato effetto tessuto

#porteinterne #laminato #effettotessuto

Bonus infissi 2020

#bonusinfissi2020 #sostituireinfissi #detrazione50%

Infissi PVC colorati

#infissicolorati #infissipvc #infissipellicolati